Aquafan di Riccione, Guida a uno dei primi parchi acquatici d’Italia

Aquafan è sinonimo di divertimento puro, da vivere nella Riviera Romagnola. Si tratta di uno tra i primi parchi acquatici realizzati in Italia, tra i più conosciuti d’Europa. E’ Riccione ad accogliere questa imponente struttura che dal 1987 ha saputo far divertirti milioni di visitatori. Non a caso il parco è noto per la capacità di offrire divertimenti acquatici classici, passando da acquascivoli fino alla piscina con onde, cercando sempre di rinnovare l’offerta con novità acquatiche che sanno essere uniche. Una delle ultime novità del parco, che si estende su una superficie di 150 000 m², è The Black Hole: uno scivolo misterioso che ti porta a fare i conti con il buio! Il tutto servito in ben 208 metri di lunghezza per 19,50 metri di dislivello: è questa infatti la grande attrattiva del 2017.

Se vuoi concederti una vacanza in Riviera Romagnola non potrai dimenticarti di fare visita al parco. E’ un posto ideale per le famiglie con bambini, che potranno divertirsi nelle 3 piscine. C’è l’Elefante (per bambini da 3 o 4 anni) alta 60 cm e decorata con tre scivoli; si passa poi all’Antarctic con diversi scivoli e un orso bianco come “animatore”. Infine si passa alla piscina Cartoon Network dove ogni bambino potrà incontrare i famosi più famosi che animano il canale Sky.

Un panorama completo anche per il divertimento dei più grandi!

Gli adulti si potranno scatenare nelle piscine con onde, ma non vi è Aquafan senza il classico Schiuma parti: una festa unica nel suo genere, dove si balla nella schiuma seguendo l’animazione del parco. Da notare che negli ultimi 6 anni, si sono alternati nel parco dj internazionali di grande prestigio come il mitico David Guetta, e ancora Avicii, LMFAO, Martin Solveig e Kalkbrenner. Un evento analogo è pensato anche in versione baby per permettere ai più piccoli di ballare e divertirsi con i propri coetanei. Si passa poi ai vari laghetti e soprattutto alle cascate al Poseidon per i giochi acquatici mozzafiato.

Una delle attrazioni più amate dei visitatori resta il Kamikaze: si tratta di uno scivolo con una lunghezza di 90 metri dal quale si scende con una velocità di 65 km/h per finire in piscina. L’extreme river da oltre 16 metri di altezza ti farà precipitare sfruttando la velocità della forza di gravità. Un’attrazione unica, la prima che sia stata realizzata in Europa.

Il River Run invece è un percorso in acqua che puoi percorrere con gommone e perché non provare lo Strizzacool? Ti troverai di fronte a una discesa ripida, su un gommone a 4 posti!

Come fare per arrivare all’Aquafan?

Se viaggi in auto ti basterà prendere l’Autostrada A14 e guidare fino a Riccione: le indicazioni per l’Aquafan sono facili e chiare: del resto si trova proprio di fronte al casello. Se invece ti sposti in terno scendi alla stazione ferroviaria di Riccione o Rimini: prendi, nel primo caso, la linea 58 che porta al parco, oppure la linea 11 e poi la linea 58.

Il parco di Riccione resta aperto durante tutta la stagione estiva fino al mese di settembre a partire dalle 10:00 alle 18:30. Ti consigliamo di consultare gli orari e i prezzi dei biglietti attraverso il sito ufficiale del parco per organizzare così un giorno di puro divertimento per te, i tuoi amici o la tua famiglia. E ricorda che il secondo giorno al parco, sfruttando l’apposita promozione, ti permette di sfruttare un ingresso gratuito.

Cerchi relax? Oppure vuoi divertirti e assistere a concerti incredibili? Per questo 2017 sono attesi Gabri Ponte (per ben 5 serate),  il fenomeno del web, Fabio

Leave a Reply